SoRCeTTa

Amico del Forum
  • Content count

    861
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About SoRCeTTa

  • Compleanno 13/09/1986

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    Prov. di Roma
  1. potrei parlare diretamente con un veterinario ho bisognio di qualche risposta?

  2. Acqua calda e aceto puro! Lo spruzzi con uno sruzzino su tutta la gabbia e le parti lavabili, lasci agire qualche minuto e ele fastidiose macchie di pipiù spariranno. Sgrassa e manda via i cattivi odori! Per completare l'opera puoi dare una bella insaponata con sapone liquido per piatti, oppure con il Sanibox, un prodotto liquido apposito per animali che non è tossico...lo puoi utilizzare anche per i pavimenti!
  3. Io sono interessata. Sono di Roma e pochi giorni fa il mio adorato Tortellino mi ha lasciata...ce l'avevo solo da un mese. Cerca ancora casa questo gnappetto?
  4. Dato che quell'affermazione lì'ho scritta io, scusate se mi intrometto, vorrei ribadire appunto che sono sicura che il nome del fenomeno è coprofagia...Quelle che ingeriscono non sono feci vere e proprie, ma appunto ciecotrofi, non sono ancora del tutto digerite e contengono molte sostanze nutritive utili (amminoacidi, vitamine..), prodotte dai batteri presenti nell'intestino. I ciecotrofi prendono il nome dalla parte dell'intestino da cui provengono, il ''cieco'', vengono ingerite ancor prima di toccare terra e hanno un aspetto morbido e gelatinoso, e hanno anche un odore particolarmente forte. Questo comportamento è fisiologico oltre che nel criceto, anche ad esempio nel coniglio e nella cavia! Qundo questi animali lasciano occasionalmente i ciecotrofi in giro, non c'è da preoccuparsi; se invece la cosa diventa frequente occorre iniziare a preoccuparsi e parlarne al veterinario, perchè potrebbe essere dovuto a diversi motivi: dolori articolari, difficoltà a inarcare la schiena, obesità, oppure potrebbe dipendere da uno squilibrio nella dieta.
  5. Ma non è che un seme un po' troppo appuntito ha fatto infezione all'interno delle sacche guanciali? E le masse che vedi scomparire e ricomparire sono semplicemente i semi che lui si prende dalla ciotola? Se fosse un seme che ha fatto infezione bisogna pulire con i lavaggi e poi ci vorrà un antibiotico...è stato visitato questo piccolino?
  6. Veramente io la verdura la do solo la sera. Il giorno, ogni tanto un po' di frutta, per merenda Le ho abituate così, hanno a disposizione fieno contadino ed erba fresca tutto il giorno, nonchè fiori di campo ed erbe aromatiche (basilico, salvia, prezzemolo, rosmarino, menta, origano...). Quando è ora di cena iniziano a fischiare e reclamare la pappa ^^
  7. Gli alimenti che contengono vitamina C oltre ai peperoni sono anche i cetrioli, la cicoria, i carciofi....Come frutta oltre gli agrumi anche il kiwi e le fragole!
  8. Non può essere alimentare se è legno pressato! Quello della foto è pellet di erba compressa, arricchito con vitamine, quindi è un alimento! Quello che si usa come lettiera è il classico pellet da stufa, che si compra nei brico, a circa 4 € il sacco da 15 kg....ma che trovi anche nei negozi di animali a prezzi da capogiro, sta sui 6/7 euro per 5 kg ed è la stessa identica cosa!!! E... si che assorbe, io lo uso per 2 porcellini e un coniglione che messi insieme fanno litri di pipì.... Pato, se la tua cavia èallergica al pellet, l'importante è che tu le fornisca fieno ed erba illimitato, più verdure ogni giorno e un po' di frutta! Io per i miei il pellet non lo uso mai...integro la vit.C con le verdure (peperone, cetrioli, cicoria)e va benissimo così!
  9. Perchè mai dovresti utilizzare pellet alimentare come lettiera?? Il cricio oltretutto lo mangerebbe.... Esiste il pellet di legno se proprio vuoi una lettiera a cilindretti, ma è un po' scomodina per i criceti piccoli, io l'ho usato qualche tempo giusto con i dorati, ricoperto con uno strato di fieno
  10. Che lettiera usi? E' aromatizzata? Magari è una dermatite dovuta alla lettiera, dato che ha perso pelo solo sul pancino.... Non so, è un'ipotesi! ^.^
  11. L'hai visto su Zooplus, vero? XD Io non sono riuscita a trovare gli ingredienti e l'analisi chimica...con quella, potremmo azzardare un'ipotesi! Se l'avessi, la farei vedere al vet!
  12. Io i miei caviotti li ho abituati con un pasto di verdure al giorno, dato la sera. Più o meno mi regolo a occhio, non ho mai pesato più di tanto le razioni...Oltre a loro ho anche un coniglio, e quindi in tre più o meno si pappano per cena 2/3 coste di sedano con foglie, un peperone piccolo, mezzo finocchio, 2/3 carote, qualche foglia di lattuga o insalata simile, e a rotazione foglie di cavolo, di verza, cetrioli...ogni tanto una mela... L'importante è variare e soprattutto non far mai mancare durante il giorno fieno illimitato e erbetta fresca, se si ha la possibilità! Il mio vet mi dice sempre che devono avere volumetricamente fieno e erba illimitati, verdure quanto il loro corpo e pellet quanto il loro orecchio! ^.^
  13. Ma non è ch ha i semini nelle tasche guanciali? Senti come dei pallini? Le masse sono simmetriche?
  14. Il ventilatore si può utilizzare, non puntandolo sul criceto ma indirizzandolo verso l'alto, per smuovere un pochino l'aria e mantenere la stanza fresca. Quando fa veramente caldo inoltre, è consigliato tenere le finestre e le serrande aperte di sera, e chiudere di giorno per evitare all'afa di entrare... E' poi possibile mettere un ghiacciolo, di quelli per il mare, appoggiato nella gabbia, avvolto da un tovagliolo di stoffa! Io talvolta metto a disposizione anche delle mattonelle, facendole raffreddare magari in frigo o sotto l'acqua gelida...e se proprio vedo che soffrono terribilmente, con un cotton fiock bagno il retro del padiglione auricolare, o passo un velo di acqua con un tovagliolo imbevuto....tutto questo va fatto assolutamnte se non ci sono correnti d'aria! La casina si può sostituire anche con un vasetto di coccio o di ceramica, o con un barattolo di vetro!
  15. Bellissimi... Ma cosa c'è sul fondo della gabbia di Kricet, come lettiera?