Sign in to follow this  
Followers 0
Pukky

Un Saluto Da Pukky

Ciao a tutti! Sono un nuovo arrivato (questo è il mio primo post) ma soprattutto sono un nuovo possessore di criceto!

Nel pomeriggio infatti mi è stato regalato un piccolo criceto, non so se maschio o femmina(e credo che non lo capirò mai) di razza winter white (forse)!!!

Bhe, scrivo questo primo post sia per presentare a tutti voi Pukky, sia per avere qualche consiglio su come curarlo e accudirlo al meglio.

Ho già letto le pagine di quest'ottimo sito ed ottenuto un bel pò di informazioni utili ma già che ci sono chiedo qualche consiglio di persona anche a voi.

Ok inizio con la questione della lettiera:

Ho preso il tutolo di mais, solo che purtroppo non c'era quello semplice ed ho dovuto prendere quello profumato al cedro.

A dire il vero il commerciante mi aveva detto che era quasi inodore ma non è affatto così l'odore si sente eccome (tra l'altro stava cercando di vendermi due criceti senza sapere nemmeno di che sesso fossero mettendoli nella stessa gabbia... questo tizio non mi ispira molta fiducia).

La questione è, il tutolo di mais profumato è davvero tanto fastidioso per il criceto o posso finire questa busta di tutolo profumato oramai che ce l'ho per poi comprare quella non profumata la prossima volta?

Altra cosa che non ho ben capito riguarda la casetta. La carta igenica (non colorata e non profumata) devo mettercela io nella casa oppure la lascio in un punto della gabbia ed aspetto che Pukky la prenda e si costruisca la tana a suo piacimento?

Altra domanda riguarda le rampette per salire ai piani superiori. Pukky ha provato a salirvi un paio di volte, ma sembra scivolare e non riuscire ad andare su perchè evidentemente troppo in pendenza, secondo voi è colpa sua che ci ha messo poco impegno visto che è in un nuovo ambiente o devo fare delle modifiche per rendere i piani superiori più accessibili?

La gabbia è della Ferplast modello "Olimpia", magari qualcuno che ha la stessa può dirmi come ci si trova il suo criceto? Dovrebbe essere progettata apposta per loro quindi mi sembra strano che il mio non riesca a salire..

Ultima domanda... ma solo per ora :)

Da quando l'ho preso, (questo pomerggio verso le quattro) Pukky ha trascorso la maggior parte del tempo fermo nel tubo di plastica che serve a salire al pirmo piano.. probabilmente visto che non riesce a raggiungere la sua casetta si è stabilito li per il momento.. ma è normale che stia sempre li fermo? non ditemi che il fatto che sia un'animale notturno implica che dorme anche quando c'è la luce artificiale...

se è così vuol dire che posso "vederlo solo quando è buio" ?!?!?

Grazie a tutti in anticipo per le preziose risposte.. se avete qualche consiglio anche se non è una risposta ad una delle mie domande precedenti è comunque ben accetto!

Un saluto da me e Pukky!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto inanzi tutto a te e al tuo cricio (appena puoi foto)! anchio come te sono nuova del forum, ma su qualcosa posso risponderti:

inanzi tutto il cricio probabilmente è stato nel tubo così tanto anche perchè ha bisogno di ambientarsi e forse quello era un punto della gabbia in cui lui/lei si sentiva al sicuro

le rampe sono liscie o gradinate?perchè la cricetina che avevo tempo fà aveva lo stesso problema, ma le rampe erano lisce, è bastato metterle quelle gradinate e tutto si è risolto, altrimenti potrebbe valere sempre il discorso dell'ambientazione, non credo sia la pendenza perchè alcuni crici si aggrappano anche alle sbarre della gabbia e si arrampicano lì

la carta igenica fagliela a striscioline e mettigliela nella gabbietta così, si arrangerà da solo a fare il nido dove più gli aggrada, sono anche molto carini da vedere quando lo fanno

per quel che rigurda il tutolo avevo chiesto anchio delucidazioni, zip mi ha risposto che il neutro in commercio è difficile da trovare, loro lo hanno però se hai controllato lo shop on-line, e nell'eventualità puoi finire quello profumato, ma magari compra il naturale non appena puoi!

spero di averti aaiutato e che qualche altro amico del forum possa darti qualche chicca in più!

ciao :D

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

allora....prima ditutto benvenuta/o

poi......per la salita ripida(conosco l'olimpia)devi aspettare...è ripida in effetti ma credo che il vero problema sia che si deve abituare......per il tutulo.....esiste non aromatizzato ma è difficile da trovare...come ti hanno già detto..per ora usa quello ma appena puoi butta tutto.....

poi è normale se per ora è poco attivo...deve abituarsi..oppure è un dormiglione...ed è possibile :)

la carta mettila a caso nella gabbia...ci pensa lui...se posti delle foto sue e della gabbia ti possiamo aiutare a vedere se è un ww veramente o se c'è qualcosa che non va nella sistemazione.....qualsiasi domanda fai pure......

ah dimenticavo....presentati...:) non sappiamo neanche il tuo nome ihihihih

ciao

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
-_- ciao.1 buon consiglio.butta il tutolo profumato,avendo l'olfatto molto sviluppato gli provoca molto fastidio o addirittura si puo ammalare.se non trovi quello neutro usa piuttosto della carta asiugamani tipo quella da officina.la sbriciolerà x farsi il nido pero non starà male

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto!! Ti hanno già detto tutto gli utenti già intervenuti....il tutolo aromatizzato non è il massimo perchè può dare problemi oltre che di orientamento a causa del forte odore ma ci sono anche casi di allergia, ipersensibilità con conseguenti problemi respiratori. Per ora se proprio non trovi altro puoi tenere il tutolo all'aria aperta per un paio d'ore in modo che almeno l'odore svanisca, ma ti consiglio di trovare quanto prima un'alternativa (la carta casa è un'ottima idea anche se va cambiata un po'più spesso ,ovviamente purchè sia bianca e non profumata).

Aspettiamo di vedere le foto di Pukky :)

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto, grazie a tutti per i preziosi consigli, non appena avrò un pò di tempo pubblicherò le foto!!!

Per quanto riguarda il tutolo, comprerò al più presto quello non profumato, seguirò per ora il consiglio di lasciar areare per qualche ora questo profumato prima di metterlo nella gabbietta, appena lo tolgo dalla busta il suo odore stordisce anche me dopo un pò!!!

Devo dire che ci sono state delle evoluzioni durante la notte, Pukky è uscito dal tubo dove aveva dormito tutto il giorno e si è messo ad esplorare la gabbia! rolleyes.gif

Ora è in grado di raggiungere ogni punto, le rampette sono lisce con dei piccolissimi gradini, ma evidentemente sono troppo piccoli perchè continua a scivolare.. in ogni caso proprio come dicevi è in grado di salire da un piano all'altro aggrappandosi direttamente al piano superiore con le zampette anteriori ed usando le rampette come appoggio.. a dire il vero in questo modo è molto buffo e goffo nel salire laugh.gif ma sono sicuro che presto diventerà più pratico, anche perchè a giudicare dal numero di volte che sale e scende deduco che per lui non è una grossa fatica.

Risolto anche il problema della casetta, durante la sua perlustrazione notturna l'ha trovata e si è stabilito li, abbandonando il tubo di plastica. Stamattina inoltre come mi era stato suggerito gli ho dato delle striscioline di carta igenica e lui immediatamente le ha prese e le ha portate nella casetta (non so come ha fatto a capire immediatamente che servivano a quello! Appena glie ne ho data una lui l'ha presa e l'ha appallottolata e se l'è portata via, come se mi avesse letto nel pensiero! E' proprio un criceto intelligente! tongue.gif )

Altra scoperta che ha fatto è, ahime, la scoperta della ruota!

Stamattina mi sono svegliato alle 6:30 con quel rumore di "carrello della spesa".. inizialmente mi sono preoccupato perchè non volevo che Pukky si spaventasse poi ho pensato "ma chi diavolo è che alle 6 e 30 del mattino gira in strada con un carrello della spesa?!?" mi sono voltato verso la gabbia e c'era lui nella ruota che correva come un matto! Devo trovare una soluzione a questo inconveniente, credo che sposterò la gabbia in un altro posto durante la notte per stare lontano dal rumore, altrimenti sono costretto a bloccare la ruota prima di andare a dormire. Lo so anche a me sembra cattivo farlo ma vado a dormire sempre dopo l'1, e lui infondo ha tutto il tempo per fare jogging fino a quell'ora.

Non esistono altre soluzioni vero? Come ad esempio delle ruote progettate per fare meno rumore quando girano? Mmm credo che alla fine comunque il rumore sia generato dalle sue zampettine che corrono e non dalla ruota, per ora credo che la soluzione migliore sia spostare la gabbia in cucina durante la notte!

Ah una domanda, vedendolo correre ho notato che alcune volte rimane un pò indietro, viene trasportato su dalla ruota e cade.. e davvero buffo laugh.gif

ma non vorrei si facesse male, è normale che faccia così? Deve ancora abituarsi a correre o forse è la ruota che è troppo grande per lui?!?

Poi vorrei sapere, è normale che fa la cacca un pò dappertutto, se non ricordo male, ho letto da qualche parte sul sito, forse in un'altra discussione, che una volta che ha familiarizzato con l'ambiente dovrebbe trovare un posticino apposito per i propri bisogni, è così? Si può mettere una specie di lettiera per criceti in modo da pulire più facilmente?

Altra cosa, quando devo pulire lui come faccio? Non credo che sarebbe molto felice di fare il bagnetto in una vaschetta di acqua tiepida.. o forse si? Esistono detergenti appositi per criceti? O forse rimangono sporchi per tutta la vita?!?! mellow.gif

Ok per ora è tutto grazie!!! Ciaooo!!!!

Ci sentiamo presto.. in questi primi giorni vi stresserò con tutte le mie domande, scusate se a volte sono stupide ma non ho proprio esperienza con i criceti!

Edited by lasuorica

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Scusami se ti compare il tuo messaggio come modificato da me, ho fatto un mezzo pasticcio prima ma ho rimediato!! (sono proprio distratta questi giorni!!)

Lasciando da parte la mia sbadataggine, passerei al tuo cricio :)

Per quanto riguarda la ruota ti consiglio o di spostarlo in un'altra camera quando vai a dormire oppure ancora meglio di procurargli una ruota silenziosa. Esistono,per mia fortuna,se no con 6 criceti in camera sarei diventata matta!!!Le alternative finora sono 2:

-ruota con piedistallo in legno pro è davvero silenziosissima contro è un po'più delicata da pulire (deve asciugare benissimo dopo essere lavata con acqua per evitare muffe e simili) e costa di più (13,50 mi pare sullo shop di ziprar)

- jogging ball con piedistallo (diametro 12cm per criceti di taglia piccola) pro tutta in plastica facile da pulire prezzo molto basso (io l'ho trovata attorno ai 5 euro)silenziosa contro a volte cigola (ma basta mettere del burro cacao sui perni e torna come nuova) i pezzi sono un po'delicatini,per cui mi è capitato che si rompesse un perno però basta fare attenzione.

Per il fatto che il cricio quando corre sulla ruota ogni tanto resta indietro non preoccuparti:è tutto normale, a volte una delle mie robo ha fatto il giro della morte senza neanche spettinarsi!! Sono piccoli acrobati :)

RIguardo la pulizia:

i criceti fanno la cacca ovunque, è tipico dei roditori per cui a questo dovrai rassegnarti ehehh. C'è da dire che però la pipì imparano a farla solo in un angoletto (appena crescono un po' in genere cominciano a usare sempre lo stesso posto per far la pipì), per cui al massimo la toilette per criceti può essere utile per le pipì,ma per le cacchine è inutile.

Alla pulizia personale il criceto perlopiù provvede da solo (come i gatti,ad esempio) per cui non necessita di detergenti o altro,meno che mai del bagnetto. (qualcuno in casi eccezionali e con tutte le precauzioni del caso ha fatto il bagno ai propri crici, ma sinceramente io lo eviterei il più possibile perchè non sono animali così tanto amanti dell'acqua...) .anche perchè per loro è uno stress essere privati (momentaneamente ) del proprio odore (come succederebbe facendogli il bagno o usando detergenti o shampoo a secco....In fondo gli animali hanno un concetto di igiene personale diversa dalla nostra :)

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto,io sono Ylenia e ho un cricetino Winter White sapphire di nome Fiocco! ^_^

per i tuoi dubbi hanno già detto tutto,quindi non mi resta che quotare! :)

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuti tra noi!!Silvia ti ha già detto tutto,ora aspettiamo le foto!!A presto!!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi di nuovo! Con un altro pò di domande!

Per le foto mi scuso ma per il momento non ne ho fatte, sto aspettando che Pukky si ambienti un pò, non vorrei spaventarlo troppo. A giudicare dalle foto che ho provato a fargli appena l'ho preso si spaventa molto con il flash (si mette a correre per tutta la gabbia!).

Comunque prometto che non appena avrò un pò più di confidenza vi farò avere le foto!

Vi posto le domande di oggi:

1) Posso usare dell'alcool per pulire la gabbia, soprattutto le parti di plastica come la ruota e i piani superiori? Oppure l'alcool può dargli fastidio? Mentre pulisco ovviamente lo faccio uscire per un pò e aspetto che l'alcool evapori prima di rimetterlo dentro! Ieri ha fatto pipì su tutta la ruota e per ripulirla ho usato il lysoform non so se va bene, voi cosa usate come detergente?

2) Ho letto che la sua casetta non andrebbe mai violata, questo implica che non la devo pulire? Non ci fanno la cacca li? Se la risposta è che devo pulirla comunque come devo comportarmi con la carta che ha usato per farsi la tana? La butto via e ne rimetto della nuova fuori aspettando che si rifaccia la tana oppure rimetto la carta già usata nella casetta?

3)Oggi ho iniziato a prendere confidenza con lui, sono anche riuscito ad accarezzarlo senza che scappasse.. a dire il vero sono stato mordicchiato un paio di volte ma non capisco se mi ha mordicchiato perchè gli dava fastidio la presenza della mia mano all'interno della gabbia o perchè credeva che nella mano ci fosse qualcosa da mangiare (sapete inizialmente ho cercato di guadagnarmi la sua fiducia offrendogli succulenti semi di girasole ed altre cosine!). Voi che conoscente meglio il comportamento dei criceti sapreste dirmi se hanno un atteggiamento particolare quando "attaccano" perchè disturbati? In pratica io gli ho avvicinato lentamente la mano per accarezzarlo e lui si è avvicinato col musino l'ha annusata un pò e poi ho sentito i suoi dentini che iniziavano a mordicchiare ed ho ritirato subito la mano. Non mi ha fatto male comunque, non ha dato un morso deciso, e quando ho ritirato la mano e rimasto fermo ed ha continuato a mangiucchiare i suoi semini, non è scappato via (non era spaventato). Voi che ne pensate?

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

1. niente alcool

2.la casetta deci pulirla quando pulisci la gabbia...svuotala e lavala se vuoi...la carta mettila fuori,....rifarà il nido quando vorrà

3.secondo me lo fa solo per curiosità....se lo faceva per attacco ti avrebbe fatto molto più male....tu continua così e prova a farti mordere in modo che capisca come sei fatta e cmq già è un buon passo....aspetta e continua così

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Eccomi di nuovo! Con un altro pò di domande!

Per le foto mi scuso ma per il momento non ne ho fatte, sto aspettando che Pukky si ambienti un pò, non vorrei spaventarlo troppo. A giudicare dalle foto che ho provato a fargli appena l'ho preso si spaventa molto con il flash (si mette a correre per tutta la gabbia!).

Comunque prometto che non appena avrò un pò più di confidenza vi farò avere le foto!

Vi posto le domande di oggi:

1) Posso usare dell'alcool per pulire la gabbia, soprattutto le parti di plastica come la ruota e i piani superiori? Oppure l'alcool può dargli fastidio? Mentre pulisco ovviamente lo faccio uscire per un pò e aspetto che l'alcool evapori prima di rimetterlo dentro! Ieri ha fatto pipì su tutta la ruota e per ripulirla ho usato il lysoform non so se va bene, voi cosa usate come detergente?

2) Ho letto che la sua casetta non andrebbe mai violata, questo implica che non la devo pulire? Non ci fanno la cacca li? Se la risposta è che devo pulirla comunque come devo comportarmi con la carta che ha usato per farsi la tana? La butto via e ne rimetto della nuova fuori aspettando che si rifaccia la tana oppure rimetto la carta già usata nella casetta?

3)Oggi ho iniziato a prendere confidenza con lui, sono anche riuscito ad accarezzarlo senza che scappasse.. a dire il vero sono stato mordicchiato un paio di volte ma non capisco se mi ha mordicchiato perchè gli dava fastidio la presenza della mia mano all'interno della gabbia o perchè credeva che nella mano ci fosse qualcosa da mangiare (sapete inizialmente ho cercato di guadagnarmi la sua fiducia offrendogli succulenti semi di girasole ed altre cosine!). Voi che conoscente meglio il comportamento dei criceti sapreste dirmi se hanno un atteggiamento particolare quando "attaccano" perchè disturbati? In pratica io gli ho avvicinato lentamente la mano per accarezzarlo e lui si è avvicinato col musino l'ha annusata un pò e poi ho sentito i suoi dentini che iniziavano a mordicchiare ed ho ritirato subito la mano. Non mi ha fatto male comunque, non ha dato un morso deciso, e quando ho ritirato la mano e rimasto fermo ed ha continuato a mangiucchiare i suoi semini, non è scappato via (non era spaventato). Voi che ne pensate?

1)L'alcol non va assolutamente bene per i criceti,è tossico,anche se lo lasci un p'o' fuori è comunque un rischio,io per pulire la gabbia uso solo acqua calda e uno straccio e con olio di gomito la asciugo per bene!Evita di usare detergenti,secondo me va benissimo acqua e straccio per pulire,poi con pazienza si asciuga per bene! ^_^

2)Quando pulisci tutto insieme puoi benissimo togliere la sporcizia che c'è dentro,togli anche la carta igienica,loro si divertono a stropicciarla e a buttarla tutta nella tana!quando si dice di non violare la sua tana,si inttende di non disturbarlo mentre dorme o aprirla mentre c'è lui in casa,o toccarla mentre lui sta sistemando le cose,ma pulirla puoi farlo benissimo insieme a tutta la pulizia!

3)Se morde con forza è infastidito,mentre in quel caso ti stava mordicchiando per conoscerti,quando mordono poco non lo fanno per fastidio,se sono infastiditi mordicchiano forte (le prime volte il mio criceto mi ha fatto spuntare il sangue!X___X),basta solo che fai attenzione a quando tenti di accarezzarlo e ti assicuri di non farlo mentre è impegnato,tipo sta mangiando,si sta pulendo o cose del genere,altrimenti morde! ;)

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Eccomi di nuovo! Con un altro pò di domande!

Per le foto mi scuso ma per il momento non ne ho fatte, sto aspettando che Pukky si ambienti un pò, non vorrei spaventarlo troppo. A giudicare dalle foto che ho provato a fargli appena l'ho preso si spaventa molto con il flash (si mette a correre per tutta la gabbia!).

Comunque prometto che non appena avrò un pò più di confidenza vi farò avere le foto!

Vi posto le domande di oggi:

1) Posso usare dell'alcool per pulire la gabbia, soprattutto le parti di plastica come la ruota e i piani superiori? Oppure l'alcool può dargli fastidio? Mentre pulisco ovviamente lo faccio uscire per un pò e aspetto che l'alcool evapori prima di rimetterlo dentro! Ieri ha fatto pipì su tutta la ruota e per ripulirla ho usato il lysoform non so se va bene, voi cosa usate come detergente?

2) Ho letto che la sua casetta non andrebbe mai violata, questo implica che non la devo pulire? Non ci fanno la cacca li? Se la risposta è che devo pulirla comunque come devo comportarmi con la carta che ha usato per farsi la tana? La butto via e ne rimetto della nuova fuori aspettando che si rifaccia la tana oppure rimetto la carta già usata nella casetta?

3)Oggi ho iniziato a prendere confidenza con lui, sono anche riuscito ad accarezzarlo senza che scappasse.. a dire il vero sono stato mordicchiato un paio di volte ma non capisco se mi ha mordicchiato perchè gli dava fastidio la presenza della mia mano all'interno della gabbia o perchè credeva che nella mano ci fosse qualcosa da mangiare (sapete inizialmente ho cercato di guadagnarmi la sua fiducia offrendogli succulenti semi di girasole ed altre cosine!). Voi che conoscente meglio il comportamento dei criceti sapreste dirmi se hanno un atteggiamento particolare quando "attaccano" perchè disturbati? In pratica io gli ho avvicinato lentamente la mano per accarezzarlo e lui si è avvicinato col musino l'ha annusata un pò e poi ho sentito i suoi dentini che iniziavano a mordicchiare ed ho ritirato subito la mano. Non mi ha fatto male comunque, non ha dato un morso deciso, e quando ho ritirato la mano e rimasto fermo ed ha continuato a mangiucchiare i suoi semini, non è scappato via (non era spaventato). Voi che ne pensate?

1) Io in genere pulisco con acqua calda e una bella spugna morbida pulita. Una volta al mese (o quando è strettamente necessario) disinfetto mettendo gabbia casetta e accessori vari in acqua calda e pochissima amuchina (la diluizione che suggeriscono per gli alimenti), dopodichè sciacquo con abbondante acqua ,asciugo ed è pronto. L'alcool in se non sarebbe tossico in quanto evaporerebbe in tempi relativamente brevi ma temo che le sostanze che sono presenti nell'alcool denaturato di uso comune (agenti denaturanti) potrebbero essere pericolose e preferisco non rischiare. In ogni caso basta risciacquare benissimo le cose e non hai problemi con nessun tipo di detergente.

2)La casetta la puoi pulire tranquillamente ad ogni pulizia della gabbia o quando comunque si rende necessario,carta del nido compresa. (in genere prima di buttare il contenuto della tana tolgo i pezzi di carta più puliti e dopo la pulizia li metto, assieme alla carta nuova, dentro la tana: così sentirà ancora il suo odore e si sentirà un po'meno spaesato....)

3) Il comportamento da te descritto è più di curiosa esplorazione! NOn ti preoccupare, è normale ed è anche un buon segno, comincia a fidarsi.

QUI trovi un elenco di comportamenti dei crici, così ti fai un'idea di come appare un cricio arrabbiato con le foto a fondo pagina ehehhe!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
1) Io in genere pulisco con acqua calda e una bella spugna morbida pulita. Una volta al mese (o quando è strettamente necessario) disinfetto mettendo gabbia casetta e accessori vari in acqua calda e pochissima amuchina (la diluizione che suggeriscono per gli alimenti), dopodichè sciacquo con abbondante acqua ,asciugo ed è pronto. L'alcool in se non sarebbe tossico in quanto evaporerebbe in tempi relativamente brevi ma temo che le sostanze che sono presenti nell'alcool denaturato di uso comune (agenti denaturanti) potrebbero essere pericolose e preferisco non rischiare. In ogni caso basta risciacquare benissimo le cose e non hai problemi con nessun tipo di detergente.

Ok mi sa che seguirò il tuo consiglio, utilizzerò l'amuchina diluita per effettuare la pulizia della gabbia.

Non sono un fanatico della pulizia, il problema è che sono uno studente, ho un appartamento molto molto piccolo e condiviso quindi la gabbietta di Pukky la tengo sempre nella mia stanza.. siccome è la stanza che utilizzo anche per dormire, studiare, lavorare, pranzare, guardare la tv, invitare amici, ecc ecc.. (è la mia piccola gabbietta infondo :P ) non posso permettermi che inizi a puzzare di pipì di criceto!

Pukky inoltre ha preso la cattiva abitudine di fare la pipì sulla ruota, e la sua pipì ha un odore particolarmente forte, quindi vorrei qualcosa per disinfettare un pò quando faccio la pulizia giornaliera visto che non è molto approfondita. Vi ricordo che ho una gabbia ferplast olimpia e la parte superiore essendo di plastica non contiene il tutolo per assorbire la pipì quindi almeno una volta al giorno passo al volo con una spugnetta per rimuovere cacchette e pipì!

Già che ci sono vi chiedo un altro consiglio: come mi è stato suggerito precedentemente da lasuorica potrei comprare una toilet per criceti in modo da poter pulire con più facilità. Voi cosa ne pensate di questa soluzione? Funziona bene o poi comunque il criceto continua a fare la pipì ovunque? Come faccio ad abituarlo a fare la pipì nella toilet?

Avete qualche suggerimento su quale toilet comprare (magari alcune sembrano bellissime ma poi alla fine sono scomode, o magari ce n'è una che sfrutta un sistema particolarmente intelligente e comodo per poter essere pulita) sul sito ho visto la FERPLAST TOILETTE KOKY, sembra molto carina, vorrei prendere quella.

Ok, anche per oggi è tutto :P! Se qualcuno di voi ha qualche ulteriore consiglio, suggerimento o quant'altro per mantenere sempre la gabbietta pulita e profumata me lo faccia sapere!!!

Grazie mille per il vostro aiuto!

PS:Le foto arriveranno prestissimo, sto prendendo sempre più confidenza con Pukky, sono sicuro che presto riuscirò a farlo salire sulla mia mano, allora potrò finalmente scattargli qualche foto, ora ho paura di spaventarlo visto che ancora non si è ben ambientato!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ok mi sa che seguirò il tuo consiglio, utilizzerò l'amuchina diluita per effettuare la pulizia della gabbia.

Non sono un fanatico della pulizia, il problema è che sono uno studente, ho un appartamento molto molto piccolo e condiviso quindi la gabbietta di Pukky la tengo sempre nella mia stanza.. siccome è la stanza che utilizzo anche per dormire, studiare, lavorare, pranzare, guardare la tv, invitare amici, ecc ecc.. (è la mia piccola gabbietta infondo :P )

Quanto ti capisco!!Sono nella tua stessa situazione (cambia solo il numero di gabbie eheh). Io ho risolto cercando di utilizzare gabbie con pochi tubi possibilmente perchè le cose in plastica sono quelle che puzzano di più in assoluto.

Per quanto riguardo la toilette non saprei dirti perchè non l'ho mai usata, i miei cricioli la fanno in un angolo e in genere con uno strato abbondante di tutolo,truciolato e carta non si sporca quasi mai il fondo in plastica quindi non mi è necessaria. Diciamo che quando sono giovani sono molto zozzoni e sporcano ovunque, con l'età imparano a farla in un angolo, da soli.

In genere cmq tendono a farla dove ne sentono l'odore: per abituarlo potresti tentare di mettere nella toilette un po'di tutolo dove ha fatto la pipì e vedere se funziona... più di questo non mi viene in mente!!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti di nuovo! Ieri è sorto un problema!!

Essendo domenica ho deciso di effettuare la prima pulizia della gabbietta di Pukky.

Durante le operazioni di pulizia ho svuotato la sua casetta dalla carta e tutto il resto e l'ho ripulita tutta per benino. Il fatto è che quando ho rimesso Pukky nella gabbia lui ha deciso di "trasferirsi" in un altro posto e non vuole più andare a dormire nella sua casetta.

Seguendo i consigli del sito ho pensato che non avessi risciacquato bene la casetta è che lui non ci volesse andare per via dell'odore, quindi l'ho smontata di nuovo e l'ho risciacquata accuratamente con acqua assicurandomi che stavolta non fosse rimasto nessun odore sgradevole.. ma nulla.. durante la notte ha portato la carta che gli avevo lasciato per farsi la tana nel suo angolino preferito ed ora dorme li.

Cosa dovrei fare secondo voi?

Tra le possibili opzioni che ho pensato ci sono:

1) Cercare di disturbarlo il più possibile finchè non si decide che quello che ha trovato adesso non è il posto più idoneo per dormire (è alquanto discutibile come soluzione, ma come si dice "a mali estremi..." )

2) Lasciarlo li dov'è. E' la sua gabbia e sta a dormire dove gli pare.

3) Prendere la carta che ha usato per farsi la tana e spostarla nella casetta in modo da convincerlo a ritrasferirsi.

4) Aspettare ancora un pò. Presto si renderà conto da solo che la casetta è il luogo più confortevole per dormire.

Aspetto consigli e/o delucidazioni.. è un comportamento da criceto normale secondo voi?

Grazie! Ciao!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Salve a tutti di nuovo! Ieri è sorto un problema!!

Essendo domenica ho deciso di effettuare la prima pulizia della gabbietta di Pukky.

Durante le operazioni di pulizia ho svuotato la sua casetta dalla carta e tutto il resto e l'ho ripulita tutta per benino. Il fatto è che quando ho rimesso Pukky nella gabbia lui ha deciso di "trasferirsi" in un altro posto e non vuole più andare a dormire nella sua casetta.

Seguendo i consigli del sito ho pensato che non avessi risciacquato bene la casetta è che lui non ci volesse andare per via dell'odore, quindi l'ho smontata di nuovo e l'ho risciacquata accuratamente con acqua assicurandomi che stavolta non fosse rimasto nessun odore sgradevole.. ma nulla.. durante la notte ha portato la carta che gli avevo lasciato per farsi la tana nel suo angolino preferito ed ora dorme li.

Cosa dovrei fare secondo voi?

Tra le possibili opzioni che ho pensato ci sono:

1) Cercare di disturbarlo il più possibile finchè non si decide che quello che ha trovato adesso non è il posto più idoneo per dormire (è alquanto discutibile come soluzione, ma come si dice "a mali estremi..." )

2) Lasciarlo li dov'è. E' la sua gabbia e sta a dormire dove gli pare.

3) Prendere la carta che ha usato per farsi la tana e spostarla nella casetta in modo da convincerlo a ritrasferirsi.

4) Aspettare ancora un pò. Presto si renderà conto da solo che la casetta è il luogo più confortevole per dormire.

Aspetto consigli e/o delucidazioni.. è un comportamento da criceto normale secondo voi?

Grazie! Ciao!

Lascialo fare, i criceti amano spostarsi il nido dove più gli aggrada, in fondo è casa sua, come hai detto giustamente :D. Perciò si tratta di un comportamento naturale. Perciò assolutamente no alle soluzioni 1 e 3 (sarebbe uno stress insopportabile per lui e tra l'altro sarebbe inutile e controproducente per il vostro rapporto di fiducia); riguardo la 4 son d'accordo sull'aspettare ma sinceramente dubito che per il criceto la casetta sia davvero il posto più confortevole, per cui non è detto che sia lui a doversi ricredere :D

Una precisazione: hai pensato che il trasloco fosse dovuto ad odori sgradevoli e hai rilavato la casetta.... molto probabilmente il cricio ha cambiato nido proprio perchè tutto il suo territorio (casetta compresa) ha perso l'odore che gliela rendeva riconoscibile come sua: l'unico tentativo che puoi fare è tenere un po'di carta del nido usata (ma non sporca ovviamente) e aggiungerla a quella nuova quando fai la pulizia... anche se non è garantita la riuscita, spesso si spostano per altri motivi e non c'è verso di convincerli, d'altra parte non c'è niente di male :) .

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto!

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Eccomi di nuovo! Con un altro pò di domande!

Per le foto mi scuso ma per il momento non ne ho fatte, sto aspettando che Pukky si ambienti un pò, non vorrei spaventarlo troppo. A giudicare dalle foto che ho provato a fargli appena l'ho preso si spaventa molto con il flash (si mette a correre per tutta la gabbia!).

Comunque prometto che non appena avrò un pò più di confidenza vi farò avere le foto!

Vi posto le domande di oggi:

1) Posso usare dell'alcool per pulire la gabbia, soprattutto le parti di plastica come la ruota e i piani superiori? Oppure l'alcool può dargli fastidio? Mentre pulisco ovviamente lo faccio uscire per un pò e aspetto che l'alcool evapori prima di rimetterlo dentro! Ieri ha fatto pipì su tutta la ruota e per ripulirla ho usato il lysoform non so se va bene, voi cosa usate come detergente?

2) Ho letto che la sua casetta non andrebbe mai violata, questo implica che non la devo pulire? Non ci fanno la cacca li? Se la risposta è che devo pulirla comunque come devo comportarmi con la carta che ha usato per farsi la tana? La butto via e ne rimetto della nuova fuori aspettando che si rifaccia la tana oppure rimetto la carta già usata nella casetta?

3)Oggi ho iniziato a prendere confidenza con lui, sono anche riuscito ad accarezzarlo senza che scappasse.. a dire il vero sono stato mordicchiato un paio di volte ma non capisco se mi ha mordicchiato perchè gli dava fastidio la presenza della mia mano all'interno della gabbia o perchè credeva che nella mano ci fosse qualcosa da mangiare (sapete inizialmente ho cercato di guadagnarmi la sua fiducia offrendogli succulenti semi di girasole ed altre cosine!). Voi che conoscente meglio il comportamento dei criceti sapreste dirmi se hanno un atteggiamento particolare quando "attaccano" perchè disturbati? In pratica io gli ho avvicinato lentamente la mano per accarezzarlo e lui si è avvicinato col musino l'ha annusata un pò e poi ho sentito i suoi dentini che iniziavano a mordicchiare ed ho ritirato subito la mano. Non mi ha fatto male comunque, non ha dato un morso deciso, e quando ho ritirato la mano e rimasto fermo ed ha continuato a mangiucchiare i suoi semini, non è scappato via (non era spaventato). Voi che ne pensate?

Sapone per i piatti, come se lavasi pentole e poi sciacqua benissimo ed asiuga ancora meglio. Il nido con la carta glielo faccio io in genre e lo spirito a volte lo uso ma ppoi risciacquo . lA cosa migliore da usare però è i ldetergenteper biberon per bambini con il quale dovresti lavare almeno il beverino settimanalmente. Mi rendo conto che è un prodotto costoso, sui 13 e circa ma s elo usi solo per il beverino ti durerà molto. Qualunque cosa tu decida di usare, lysoform non tropo forte e non va via del tutto, sciacqua benissimo ed asciuga al massimo. Io uso i rotoloni per asciugare. Ti accorgerai che spesso non siamo tutti d'accordo su tutto. io ti rispondo in base alla mia esperienza. baci

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
... ma basta mettere del burro cacao sui perni e torna come nuova ...

E' un'idea geniale!!! Ieri ho provato a mettere il burro cacao sul perno della ruota già inclusa nella gabbia, ora è diventata supersilenziosa!!!

Figurati che prima anche tenendo la gabbia in cucina durante la notte avevo il terrore che i vicini venissero a lamentarsi per il rumore, adesso la tengo addirittura nella mia stanza senza il minimo disturbo!

Secondo me questo del burro cacao sul perno della ruota è un consiglio che andrebbe posto nella pagina dei consigli del sito in modo che tutti possano leggerlo!

Grazie!!! ^_^

Share this post


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Rispondi a questa discussione...

×   You have pasted content with formatting.   Remove formatting

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

Loading...
Sign in to follow this  
Followers 0