Sign in to follow this  
Followers 0
fortunamiao

Cricetina... Quando E Come?

Ciao a tutti,

la mia cricetina Gwen l' ho presa circa il 20 dicembre quando aveva 30 giorni.

Volevo chiedervi a che età dovrei farla accoppiare, lo so, è ancora molto piccolina, ma volevo informarmi.

Poi volevo chiedervi un' altra cosa:

la mia cricetina non ha mai condiviso la abbia con nessuno (solo quando era piccina, con i suoi fratellini e sorelline), e quindi, quando sarà il momento, come farò a fargli "accettare" il maschietto per quel periodo.

Comunque ho tutto chiaro che quando Gwen sarà gravida il maschio non ci deve essere, e neanche quando fa i cuccioli, ma come faccio a capire quando ha i cuccioli nella pancia? Se la tocco si muovono? E fra quanto nascono i cuccioli? (dall' accoppiamento)

Grazie mille a tuuuuuutti quanti :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti,

la mia cricetina Gwen l' ho presa circa il 20 dicembre quando aveva 30 giorni.

Volevo chiedervi a che età dovrei farla accoppiare, lo so, è ancora molto piccolina, ma volevo informarmi.

Poi volevo chiedervi un' altra cosa:

la mia cricetina non ha mai condiviso la abbia con nessuno (solo quando era piccina, con i suoi fratellini e sorelline), e quindi, quando sarà il momento, come farò a fargli "accettare" il maschietto per quel periodo.

Comunque ho tutto chiaro che quando Gwen sarà gravida il maschio non ci deve essere, e neanche quando fa i cuccioli, ma come faccio a capire quando ha i cuccioli nella pancia? Se la tocco si muovono? E fra quanto nascono i cuccioli? (dall' accoppiamento)

Grazie mille a tuuuuuutti quanti :)

L'argomento per cui chiedi delucidazioni è molto delicato; sia per la salute dei crici che tenti di far accoppiare che per gli eventuali piccoli...

per quanto vi sono delle regole universali da rispettare (ad es. mai toccare la pancia della mamma gravida), i 4 nani (w.w., roborosky,cinese e campbell) sono quattro specie molto diverse, con regole differenti. (per farti un es in alcune specie i papa' aiutano la mamma, in altri è meglio separarli; senza contare femmine che attaccano i maschi che si tanta di far riprodurre o femmine stressate che mangiano i piccoli).

Vedo dal profilo che hai 10 anni; i tuoi genitori sono daccordo con la tua scelta ?

Incomincia a chiarire quale criceto vuoi far accoppiare e, soprattutto, ad informarli sulle conseguenze di questa scelta;

ti parlo con sincerità senza avere alcuna intenzione di offenderti: i cuccioli poi devono essere separati quando raggiungono una certa età; avete a chi darli ? li prenderebbero i tuoi genitori e gli comprerebbero una gabbia ad ognuno di loro ?

Allevare i criceti è una bella cosa, a patto che si siano capite ed accettate le conseguenze...

se poi mi dici che è tutto posto e che siete convinti, chiarisci la razza del criceto e ti riempio di consigli.

Edited by ZEUS

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ciao Zeus, grazie per avermi risposto :).

Allora, mio padre è d' accordo anche perchè gli piace questa cosa dei criceti (allevarli), mia madre invece non sa nulla di criceti, sa soltanto accarezzarli e impazzisce per i cuccioli. Le gabbie ce le abbiamo, solo tre per ora, le altre me le deve comprare mia nonna quando Gwen sarà gravida.

La razza di Gwen è Winter White.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ciao Zeus, grazie per avermi risposto :).

Allora, mio padre è d' accordo anche perchè gli piace questa cosa dei criceti (allevarli), mia madre invece non sa nulla di criceti, sa soltanto accarezzarli e impazzisce per i cuccioli. Le gabbie ce le abbiamo, solo tre per ora, le altre me le deve comprare mia nonna quando Gwen sarà gravida.

La razza di Gwen è Winter White.

proprio il sito di zip rar suggerisce che l' Età corretta per l'accoppiamento sia dal terzo mese di vita in poi per la femminuccia per il maschietto deve avere invece almeno due mesi!

La gestazione, in media dura dai 15 al massimo 18 giorni, ma solo pochi giorni prima del parto se ne vedranno gli effettivi segni: la pancia della femmina apparirà rigonfia sui lati, piatta sull’addome e di soda consistenza (evitare di schiacciarla per sentire la presenza dei cuccioli).

E' possibile che durante la gestazione si noti del pelo sul fondo della gabbia. Spesse volte la femmina si strappa alcuni ciuffi di pelo per imbottire il nido e renderlo più caldo in vista dei cuccioli

L'alimentazione della futura mamma dovrà essere composta da: proteine (tuorlo d'uovo sodo, tonno al naturale, pezzetti di carne di pollo bollita, croccantini per gatti alla carne) inoltre frutta, verdura come di consueto non fredde ed in quantità tali da essere consumate fresche ogni giorno, io aggiungerei anche mozzarella, yogurt, ricotta e tutto ciò di altamente nutritivo.

fonte: ziprar

per la cura dei cuccioli sei preparata?

senti ma i cuccioli li terrai o li darai in adozione?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

allora io ti consiglio di accoppiarla dopo i 4 mesi ma assolutamente non oltre gli 8

la gestazione dura 18-21 giorni

per l'incontro col maschio secondo me la cosa migliore è mettere lei nella gabbia col maschio e farli convivere per almeno 5-6 giorni per essere sicuri che l'accoppiamento avvenga

altri per maggiore prudenza consigliano di mettere i 2 criceti insieme in territorio neutro

ovviamente questo va fatto diversi giorni di seguito per beccare il calore della femmina che cade in genere ogni 4 giorni

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti :) .

x Isa: Io sono prontissima a tenere i cricetini. No, non li darò in adozione perchè sento spesso dire che alcune persone non sono affidabili e che certe volte li danno in pasto ai serpenti quindi non voglio rischiare.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti,

la mia cricetina Gwen l' ho presa circa il 20 dicembre quando aveva 30 giorni.

Volevo chiedervi a che età dovrei farla accoppiare, lo so, è ancora molto piccolina, ma volevo informarmi.

Poi volevo chiedervi un' altra cosa:

la mia cricetina non ha mai condiviso la abbia con nessuno (solo quando era piccina, con i suoi fratellini e sorelline), e quindi, quando sarà il momento, come farò a fargli "accettare" il maschietto per quel periodo.

Comunque ho tutto chiaro che quando Gwen sarà gravida il maschio non ci deve essere, e neanche quando fa i cuccioli, ma come faccio a capire quando ha i cuccioli nella pancia? Se la tocco si muovono? E fra quanto nascono i cuccioli? (dall' accoppiamento)

Grazie mille a tuuuuuutti quanti :)

Ciao,

vedo che sei decisa,

ti faccio delle ultime domande:

hai già 3 gabbie ? sono abbastanza spaziose ? cosa pensa di fare tuo papa' con i cuccioli (normalmente sono da 4 a 6)? li terrete tutti o li darete in adozione ? hai già a chi affidarli ? gli hai raccontato dell'impegno che vi prenderete ?

detto ciò, c'è veramente tanto ma tanto da dire; io sono un pò maniaco nel senso che mi piace informarmi un pò su tutto in modo da sapere a cosa vado incontro e come gestire eventuali imprevisti;

il mio approccio non è affatto necessario in quanto tante persone pur non sapendone nulla fanno accoppiare i loro criceti senza problemi. Inoltre ZIPRAR possiede una sezione con i consigli sull'accoppiamento che ti dà molte informazioni base.

Se vuoi seguire il mio ragionamento, e ti ripeto che non sei tenuta a farlo, allora deve intervenire anche un genitore che deve capire un pò di cose. E' importante che durante i tentativi di riproduzione, ed anche dopo, si dedichino parecchie attenzioni al criceto (non nel senso di importunarlo ma di osservarlo per cogliere determinati segnali e di fare determinate cose). Quindi deve esserci un certo impegno da parte di tuo papà... se non altro per scegliere il momento giusto e separarli se le cose si mettano male...

regola d'oro: Fondamentale ed insostituibile sarà poi un buon veterinario; per cui se ancora non ne avete uno, potete informarvi ed iniziare una ricerca per trovarne uno bravo che conosca bene i criceti, di modo da poter essere seguti da una persona preparata...

L'ideale sarebbe programmare la nascita come avviene in natura dove ogni specie di criceto ha la sua stagione di riproduzione; poichè in quel periodo Gwen è naturalmente pronta per andare in calore ed essere fecondata;

nella stagione adatta al tuo, significherebbe farlo da Aprile a Settembre quando Gwen avrà 5 mesi di vita...

Naturalmente non sei vincolata, puoi farla accoppiare anche prima, ma io ti consiglio di partire da Aprile...

tuo papa' dovrebbe apprendere come regolare al meglio tutto quello che può condizionare l'accoppiamento; luce, odori, calore, studiare e preparare il luogo del parto...

Il procedimento è delicato: è necessario che tuo papà o mamma, leggano prima delle nozioni elementari, ma importanti, sull'accoppiamento dei w.w. per sapere cosa li aspetta e come comportarsi (quindi ciclo riprodutto, estro, tecniche di accoppiamento, segni particolari da scorgere nella femmina, copulazione, etc... fenomeni particolari come la 'riproduzione accellerata' per evitare altri parti subito dopo il parto, tutta la gestazione (impiantazione dell'ovulo, etc) come capire quando la fecondazione è avvenuta; capire come sarà il parto, il ruolo del padre, l'allattamento, come allevare i cuccioli e quando è il momento di svezzarli. Compresi tutta una serie di consigli propri del w.w.

Infine studiare la tecnica migliore per farli accoppiare e come scegliere il maschietto adatto.

Ovviamente non è che dovete diventare dei veterinari, ma solo conoscere quali sono le varie fasi che dovrete affrontare insieme a Gwen...

per me non c'è problema a scriverti un documento in cui ti parlo di tutto questo, (anche perchè sembra tanto ma in realtà si tratterebbe di poche pagine di nozioni) a patto che tuo papà si impegni a leggerlo e a discutere tutto quello che vuole... altrimenti che lo scrivo a fare ?!?

quindi: disponibilità a tenere i cuccioli in condizioni dignitose ed eventualmente darli in adozione

disponibilità a perdere un pò di tempo per informarsi su quello che serve

disponibilità a creare le condizioni migliori per l'accoppiamento, e per un genitore a dedicare del tempo a Gwen durante quel periodo

disponibilità a trovare un buon vet per gestire ogni problema e fargli esaminare Gwen

Nel caso tu e tuo papà decidiate di sapere tutto quello che ti ho scritto, e visto che manca ancora del tempo ad Aprile, e che adesso stò facendo uno studio sulla malattia della coda bagnata, tra una settimana puoi mandarmi un'indirizzo di posta elettronica dove ti spedisco tutto il necessario. Sempre nel caso tu decidessi di farti spedire il documento, ho una richiesta da farvi: ho bisogno di alcune foto di Gwen, le piu' nitide possibili, in cui io possa vederla da tutte le angolazioni (intendo anche sopra e sotto).

Nel caso tu decida, invece, di procedere in maniera più spensierata, ti consiglio di seguire i consigli che trovi sul sito di Ziprar e di trovarti comunque un buon veterinario, che la natura farà il suo corso...

ti abbraccio

Edited by ZEUS

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ma ZEUS per piacere..i criceti si accoppiano nei retrobottega bui dei negozi di animali..quale procedimento delicato ? luce, odori, calore, studiare e preparare il luogo del parto ??? un veterinario che ti segua ??

queste cose non le ha mai fatte nessuno , non sono di certo necessarie

tanta buona pappa e tranquillità bastano per far si che vada tutto bene , tranquilli ;)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ma ZEUS per piacere..i criceti si accoppiano nei retrobottega bui dei negozi di animali..quale procedimento delicato ? luce, odori, calore, studiare e preparare il luogo del parto ??? un veterinario che ti segua ??

queste cose non le ha mai fatte nessuno , non sono di certo necessarie

tanta buona pappa e tranquillità bastano per far si che vada tutto bene , tranquilli ;)

Cerco di chiarirti il mio punto di vista in maniera estremamente semplice, quasi banalizzando di modo che tu possa comprendere e io non debba scrivere un poema, anche se le cose che vorrei dirti sono tante.

La materia è bella e affascinante e solo il primo libro che ho gli dedica più di 30 splendide pagine...

Si può lasciare che i criceti stiano insieme e si riproducano, ma ormai allevatori seri hanno già scoperto e divulgato i principi per farlo in sicurezza.

Ora non volermene, ma la luce, la temperatura, l'ambiente, i rumori, e l'eventuale presenza di un buon veterinario in caso di problemi fanno veramente la differenza...

Ti faccio degli esempi, sul vet è facile. Gwen è da poco con la sua padroncina ed è possibile che come me, lei non abbia ancora un veterinario; invece di farsi prendere dal panico, come è successo ad un mio amico quando la femmina ha aggredito e quasi ucciso il maschio perchè lui aveva sbagliato il periodo, e cercare sulle pagine gialle un vet; non mi sembra un consiglio così stupido dire: informati, trovane uno bravo in criceti e segnati il numero.

Lo so, si accoppiano anche nei retrobottega, infatti li ho visti gli ibridi sempre più deboli che vengono prodotti (a proposito lo sai che se fai accoppiare un'ibrido ci sono regole e rischi diversi ? ad es il maschio è meno fertile ed alla femmina dura meno il ciclo per cui si usa un metodo di accoppiamento diverso ?)

Ho visto anche le mamme stressate dai numerosi parti, una era morta da moby dick e non parliamo dei cuccioli pieni di malattie e infezioni...

Immagino che tu sappia che la luce influenza l'estro nella femmina, così come che se si tiene meno di due giorni il maschio con la femmina di un campbell, questa non sentendo più il suo odore pensa che il maschio è venuto meno e blocca l'impianto dell'embrione ?

Immagino sempre che tu sappia che una temperatura di pochi gradi al di sopra dello zero può ridurre la sopravvivenza del 32% ? e che esiste una temperatura ideale per minimizzare i rischi..

immagino sempre tu sappia che se il mio amico avesse curato l'ambiente, creando delle vie di fuga per il maschio come fanno tutti gli allevatori seri (a proposito è la femmina che si introduce dal maschio, questo ho visto che lo sai; se si facesse il contrario, come ha fatto il mio amico, la femmina si arrabbierebbe non poco, perchè si sentirebbe invasa; e il maschio farebbe la fine che ha fatto quello del mio amico) questo probabilmente non sarebbe morto ? e che se avesse cercato prima il numero di un buon veterinario non lo avrebbe portato da uno che cura cani e gatti ?

Sai anche che esiste una posizione specifica chiamata lordosi che la femmina assume quando è pronta ad essere fecondata ? in questa posizione la femmina emette particolari ultrasuoni ed assume una determinata posizione; una persona preparata capisce subito quando la femmina è in lordosi; al contrario sa quale posizione assumera' la femmina se non è pronta prima di aggredire il maschio.

Sai che ogni specie è diversa; i campbell per esempio collaborano padre e madre insieme; i w.w. no.

Sai che esistono regole diverse per le varie specie ? sul serio pensi che gli allevatori siano tutti stupidi a seguire queste regole e che dovrebbero metterli in un retrobottega e lasciarli fare ?

Potrei continuare per tanto; ma la domanda è questa: è ovvio che uno prende due w.w. li mette insieme e se non si scannano è fatta. E' un meccanismo difensivo dei crici accoppiarsi spessissimo, perchè sono predati e quello di fare figli è l'unico modo di garantire la sopravvivenza della specie. Per cui non ci vuole un genio per far accoppiare due crici;

Questo è un discorso che rispetto, ma se uno vuole allevare i crici in maniera seria, può leggere alcune pagine che gli raccontano tutto quello che deve sapere (diciamo che impiega mezzora) ed evitare tanti inconvenienti... sapere cosa dovra' avere, quello che potrà accadere, cosa dare ai piccoli, come svezzarli e quando separarli... e intendo un riassunto di poche pagine, non un libro.

Secondo te con le 4 indicazioni che gli hai dato uno è in grado di allevare dei criceti senza problemi ?!? ovviamente si, altrimenti non le rispondevi in quel modo; per me invece no. Vorrei dirgli molte cose per fare l'accoppiamento al meglio, e non vedo che c'è di male.

Intendo dire che tu avrai accoppiato dei crici senza problemi, ma che molti, come il mio amico, ne hanno avuti eccome...

Poi ognuno ha la sua opinione, solo che non vedo in un sito come questo come si possa banalizzare e non cercare di mettere a disposizione degli utenti tutto quello che potrebbe aiutarli...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mille a tutti :)

I vostri consigli mi sono stati veramente utilissimi :)^_^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

vorrei dire la mia esperienza.

Ho due WW presi dalla stessa persona , quindi di due cucciolate diverse.

Non sono riuscito a metterli assieme perchè il primo scannava l'ultimo arrivato.

ora vivono in due gabbie separate ma uno affianco all'altra.

Li ho messi un paio di volte assieme , proprio quando la femmina non faceva storie col maschio aggredendolo.

Non so se è gravida però lo spero, so comunque per certo che i miei due ww non potranno vivere da soli e se è necessario lascerò le due gabbie vicine per tutta la gravidanza e anche dopo,

se occorre le metterò lontano.

Aspetto anche io consigli, su caldo luce ecc. non credo abbia avuto problemi in quando vivono in casa riscaldata, il giorno giusto spero sia stato indicato dalal disponibilità della femmina, ora se è arriverà il peggio.

Ho sentito spesso parlare di cuccioli che non arrivano allo svezzamento.

Accetto consigli per la preparazione del nido e futura gabbia, chi lo vorrebbe forse c'è, c'è anche un negoziante disponibile all'acquisto come dice mia moglie però,

non sono certo che io sarò così disposto a darli una volta affezionato.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0