Jump to content
sara.tancredi

Iperattività!

Recommended Posts

salve la mia cricetina è molto nervosa, mordicchia le sbarre e se le metto il tubo di cartone entro due giorni lo ha distrutto! volevo sapere se potesse esser segno di qualche malattia o se semplicemente è solo una questione caratteriale. voglio precisare che è un criceto roborovskij e che l'ho presa solo 2-3 settimane fa. potrebbe essere questione di spazio? ha una gabbia di 40x28 cm alta 55 cm e divisa in 3 piani con tubi esterni che collegano i vari piani... poichè mi ha morsa svariate volte mentre provvedevo al suo benessere volevo sapere se corro il rischio di esser stata contagiata da qualche malattia... non ho mai maneggiato feci o urine a mani nude...grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Non trasmettono malattie all'uomo, soprattutto perché vivono in cattività, ma è possibile il contrario. Per il resto già ti sono stati spiegati i motivi della sua iperattività :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, certo, ma la sezione non è esclusiva del veterinario, è aperta a tutti gli utenti :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi sembra che ti sia già stato detto il motivo della sua iperattività... ;) E' stressata perché la gabbia è troppo piccola e i Roborovskij sono attivi di Natura. Quando garantirai a tutte e due le piccole una gabbia più grande vedrai che si calmerà.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Altra piccola cosa che potrebbe essere d'aiuto al dottore per spiegare la sua irrequietezza, è il fatto che la cricetina viene fatta incontrare sotto sorveglianza con un'altra femmina e che lo spazio della gabbia (correggimi se sbaglio) è suddiviso equamente tra le due robo. Ho detto bene?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

al di là della grandezza della gabbia....la tieni su un ripiano o per terra? io all'inizio tenevo la gabbietta del mio Robo su un ripiano alto ed era molto + agitato. da quando lo tengo per terra, è + sereno. va sulla ruota??

cmq potrebbe semplicemente essere una questione di carattere...dagli + tempo x ambientarsi. non penso abbia qualche malattia!!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Iri89 proverò a mettere la gabbia per terra, ce l'ho su un tavolino perchè ho letto di non mettere a diretto contatto la gabbia con il pavimento, soprattutto con le temperature invernali! Invece invito cortesemente Silvia a non aggiungere informazioni arbitrarie alle mie domande perchè la mia cricetina è stata una settimana completamente sola, senza assolutamente incontrare l'altra e ignorando totalmente la presenza dell'altra e il suo comportamento era sempre lo stesso, quindi sicuramente non correlato alla "convivenza" con un animale dello stesso sesso. Quando sono insieme vi assicuro che sono più che tranquille ed inoltre non credo che l'esperienza possa essere l'unico criterio di giudizio in quanto un animale è diverso dall'altro e ciò che vale per uno potrebbe non valere per l'altro. In merito alle malattie sono ad un passo dal diventare medico e vi garantisco che di malattie ne trasmettono e anche tante e il fatto che siano nate e cresciute in cattività non implica che siano immuni da qualsiasi malattia. Le mie domande riguardano unicamente il comportamento del criceto e le possibili associazioni del comportamento con qualche patologia pericolosa per l'uomo visto che tengo alla sua e mia incolumità; in merito alle questioni di spazio abbiamo già abbondantemente discusso e ho già detto che appena possibile verrà aumentato :) Non voglio sottovalutare le vostre opinioni, ma comunque su internet si trovano informazioni contrastanti e quindi non posso dare peso più ad una che ad un'altra...

Ps. geppetto è ugualissimo ad Aranel, non riesco a inserire la foto delle mie spelacchiotte perchè troppo grande :( uff

Edited by Tancredi

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Per questo ho chiesto di correggere se sbagliavo :) visto che erano informazioni dateci ieri!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Malattie trasmettibili dai roditori:

leptospirosi (comune nei topi selvatici, non credo che la criceta sia stata a contatto con dei selvatici, in ogni caso può essere asintomatica quindi potrebbe avreti infettata) malattia di Lyme (anche qui, se la criceta non ha zecche sei salva)

peste bubbonica (credo che si possa escludere)

rabbia (ti ha morsa? In ogni caso se ce l' avesse te ne saresti accorta, tra l' altro l' unica forma trasimissibile è rarissima)

tetano (se sei vaccinata non c' è nessun problema)

coriomeningite virale (in Italia a quanto pare non esiste)

micosi e vari parassiti della pelle (anche questi sono ben visibili).

A parte che a me non sembrano tante, avrei più paura di usare un gabinetto pubblico o di salire su un bus.

Dato che ti sta a cuore la salute della criceta ti consiglio di lavarti bene le mani ogni volta che la tocchi, soprattutto se sei a contatto con persone malate o giri per gli ospedali (non so in Italia ma qui chi è vicino alla laurea deve fare svariate ore di apprendistato) perché potresti attaccarle una marea di malattie, come la candida, l' influenza ecc.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Che io sappia, l'unica malattia effettivamente contagiosa per l'uomo e` la coriomeningite infettiva, ma la Malattia e` assente in Europa, al mx si sono segnalati qualche caso in USA nel passato, attualmente, non saprei...

Le altre che Peanut ha menzionato, sono solo "teoriche" in quanto essendo stati riprodotti in cattivita`, la possibilita` che contraggano queste malattie infettive e` pari a 0 (soprattutto per la rabbia e soprattutto in Italia...).

Per la precisione, la Malattia di Lyme viene trasmessa dalla puntura di zecche, non dal morso, dalle faci o urine di un criceto...

Per quanto riguarda l'influenza qualche tempo fa c'e` stata una interessante discussione su questo Forum ed, avendo fatto alcune ricerche bibliografiche, il punto finale e` stato che, si, si possono infettare dei virus dell'influenza umana, ma la malattia, nei criceti, e` completamente asintomatica e, da quanto ricordi, la carica virale e` talmente bassa che la trasmissione all'Uomo e` praticamente impossibile!

Le principali malattie trasmissibili, quando lo si chiede a me, sono micosi cutanee.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Che io sappia, l'unica malattia effettivamente contagiosa per l'uomo e` la coriomeningite infettiva, ma la Malattia e` assente in Europa, al mx si sono segnalati qualche caso in USA nel passato, attualmente, non saprei...

Le altre che Peanut ha menzionato, sono solo "teoriche" in quanto essendo stati riprodotti in cattivita`, la possibilita` che contraggano queste malattie infettive e` pari a 0 (soprattutto per la rabbia e soprattutto in Italia...).

Per la precisione, la Malattia di Lyme viene trasmessa dalla puntura di zecche, non dal morso, dalle faci o urine di un criceto...

Per quanto riguarda l'influenza qualche tempo fa c'e` stata una interessante discussione su questo Forum ed, avendo fatto alcune ricerche bibliografiche, il punto finale e` stato che, si, si possono infettare dei virus dell'influenza umana, ma la malattia, nei criceti, e` completamente asintomatica e, da quanto ricordi, la carica virale e` talmente bassa che la trasmissione all'Uomo e` praticamente impossibile!

Le principali malattie trasmissibili, quando lo si chiede a me, sono micosi cutanee.

Grazie mille :) ora sono più tranquilla

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×