Jump to content
Sign in to follow this  
Sissi95

Dove Prendere Un Criceto E Perchè

Recommended Posts

Ciao a tutti,eccomi qua. Non ho mai avuto criceti ma se tutto va bene(ancora non è sicuro nulla) lo prenderò quest'estate,verso Giugno.

Volevo allora porvi la questione riguardo a dove prendere il criceto.

Piccola parentesi:sono un'amante di cani,e nel "nostro mondo" colui che alleva un cane di una determinata razza con passione,cura e competenza, è giusto che sia risarcito di questo suo lavoro. In breve,un bravo allevatore di cani spenderà molto per testare la salute dei cani che farà riprodurre,fare esposizioni per sottoporre i propri riproduttori al giudizio degli esperti, per nutrire al meglio la sua fattrice(così si chiama la femmina che fa i cuccioli) e anche i cuccioli,per scegliere il partner più adatto alla fattrice(in modo da operare una selezione,ovvero in modo da accoppiare due cani che rispondano allo standard fisico e caratteriale della razza),per sottoporre il cane a delle prove di lavoro in modo da assicurare al cliente che il cane sia stato selezionato anche per quanto concerne il carattere,ecc ecc

Ci sono le eccezioni,non tutti sono allevatori di questo genere,ma vi assicuro che ci sono.

Mi sono già dilungata troppo. Tutto questo per dirvi che io non sono quel tipo di persona contraria alla (così chiamata da alcuni in modo secondo me errato) "mercificazione degli esseri viventi". Come invece mi sembra che sia il sito,dove ho letto nella home,sezione acquisto,questa affermazione.

Però,ho fatto una riflessione,ovvero che ad es.,sempre nel "nostro mondo",comprare un cane da un negozio è ciò che di peggio si possa fare: nel 90% dei casi i cuccioli provengono dall'est,quindi sono inanzitutto malati,non si sa nulla di come sono stati cresciuti(ad es. quando sono stati staccati dalla mamma ecc) e hanno un costo esorbitante che NON ripaga PER NULLA il lavoro del negoziante che è stato PARI A 0,in quanto si è solo limitato a prenderli d'altra parte.

Quindi,riflettendoci,capisco che nel contesto "criceti",ove penso non esistano allevatori,chi è contro il loro commercio faccia bene. O almeno lo penso.

Sono proprio qui per chiedervi ,dopo questa lunga e spero non noiosa premessa,se ho più garanzie nel comprare un criceto in un negozio o nell'adottarlo. E se anche nel mondo criceti rivolgersi a un negozio è di quanto di peggio si possa fare.

Infatti,vedendo come questi esserini vivano così poco,desidererei,almeno per questa mia prima esperienza,un piccoletto da crescere in salute,con un buon carattere,e che è stato regolarmente a contatto con mamma e fratellini.

Ho letto che sono molto frequenti accoppiamenti con consaguinei,che sicuramente alterano la qualità e durata della vita dell'animale(il mio cane precedente era figlio di consaguinei ed è vissuto solo fino a 7 anni,ora non è detto che questo sia correlato alla consaguineità,ma non posso nemmeno negarlo),quindi,dove posso rivolgermi per avere almeno la garanzia di un criceto in salute??

Ho dato un'occhiata al sito dell'AIC,sono rimasta delusa perchè mi pare che non diano molte info riguardo agli annunci,ad esempio:

SIAMO TANTI CRICETINI RUSSI VITTIME DI IGNORANZA UMANA,E CERCHIAMO TUTTI CASA..UNA BELLA CASA,DOVE REGNI SOLO AMORE E CONSAPEVOLEZZA CHE SIAMO ESSERI VIVENTI ANCHE NOI,NON GIOCATTOLINI PER BAMBINI O CIBO PER RETTILI..

CI TROVIAMO IN PROVINCIA DI ROVIGO,MA POSSIAMO SPOSTARCI PER UNA BUONA ADOZIONE

Non si accenna nulla ad età,e soprattutto carattere e salute.

Fortunatamente poi ci sono anche quegli annunci dettagliati.

Però,sempre riflettendoci su,anche nel caso in cui il negozio non fosse un luogo adatto dove prendere un cricetino,dopotutto,poichè l'AIC un'associazione che recupera criceti abbandonati da privati,riuscirei comunque ad avere piu garanzie? Se sono stati abbandonati,le origini saranno incerte,potrebbero trattarsi anch'essi di cricetini consaguinei ecc...Perchè adottare dall'aic e non direttamente da un privato?

Quindi,dopo tutto sto poema,secondo voi dove prendere un criceto e perchè?

Spero di non essere risultata,boh,antipatica,ma ci tengo a valutare tutto,anche se si tratta "solo" di un criceto,come alcuni possono pensare! ;)

Edited by Sissi95

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda la salute l' unica garanzia che ti dà adottare è quella che l' animale al momento è sano, nutrito bene e tenuto come si deve. Se compri invece rischi di trovarti un animale malato, con parassiti ecc (come puoi anche trovarti un criceto che, per via della selezione naturale, ti vive a lungo.. ma è piuttosto raro).

In nessuno dei due posti però hai garanzie sul lungo termine.

Quello che dovrebbe spingerti ad adottare è il vedere come vengono tenuti di merda (pardon) i criceti in negozio, e la volontà di non incentivare questo mercato. Adottare, secondo me, è la scelta migliore. Aiuti i volontari, i criceti, sai già il carattere (ci sono talmente taanti criceti che non si possono scrivere carrellate di roba su tutti, per sapere ti conviene contattare un volontario e spiegare cosa vorresti, troveranno di sicuro un criceto adatto a te) e sei sicura di non rimanere fregata. Se guardi i pro ed i contro ti conviene di più. Poi... fai tu :) io adottando mi sono trovata benissimo, comprando sinceramente -anche se sono stata tentata più volte- non mi sentirei a posto. I negozianti danno i criceti a tutti, cedono coppie di consanguinei per la riproduzione o per la convivenza, e la maggior parte di questi fa una vita miserevole... e a me non pare giusto.

PS quanto compri un cane paghi il lavoro di selezione e le spese, non il cane in sé. Con i criceti invece non hai niente di tutto ciò xD

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Come sempre, sante le parole di Peanut. Concordo totalmente. Non scrivo nulla perché lei ha detto tutto, in ogni caso assicurati di dare al cucciolo un ambiente sereno, tranquillo, pulito, una gabbia spaziosa e del mangime sabato. Il tuo modo di trattarlo e il rispetto reciproco avranno sempre ricadute spero positivissime sul vostro rapporto e sulla sua vita.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Per quanto riguarda la salute l' unica garanzia che ti dà adottare è quella che l' animale al momento è sano, nutrito bene e tenuto come si deve. Se compri invece rischi di trovarti un animale malato, con parassiti ecc (come puoi anche trovarti un criceto che, per via della selezione naturale, ti vive a lungo.. ma è piuttosto raro).

In nessuno dei due posti però hai garanzie sul lungo termine.

Quello che dovrebbe spingerti ad adottare è il vedere come vengono tenuti di merda (pardon) i criceti in negozio, e la volontà di non incentivare questo mercato. Adottare, secondo me, è la scelta migliore. Aiuti i volontari, i criceti, sai già il carattere (ci sono talmente taanti criceti che non si possono scrivere carrellate di roba su tutti, per sapere ti conviene contattare un volontario e spiegare cosa vorresti, troveranno di sicuro un criceto adatto a te) e sei sicura di non rimanere fregata. Se guardi i pro ed i contro ti conviene di più. Poi... fai tu :) io adottando mi sono trovata benissimo, comprando sinceramente -anche se sono stata tentata più volte- non mi sentirei a posto. I negozianti danno i criceti a tutti, cedono coppie di consanguinei per la riproduzione o per la convivenza, e la maggior parte di questi fa una vita miserevole... e a me non pare giusto.

PS quanto compri un cane paghi il lavoro di selezione e le spese, non il cane in sé. Con i criceti invece non hai niente di tutto ciò xD

Sì esatto,proprio per questo pensavo-e ora ne ho la conferma-che non sia giusto comprare un cricetino.

Quindi,se ho ben capito,comprare un criceto al negozio è proprio come comprarci un cucciolo di cane o di gatto giusto? Ovvero,immagino che nel negozio siano anche da soli senza la mamma,quindi non posso sapere quando effettivamente sono stati staccati da lei,o come stanno ecc...Sbaglio?

Comunque mi hai convinta,penso che adotterò da qualche privato o dall'associazione,quando sarà ora,grazie.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Quindi,se ho ben capito,comprare un criceto al negozio è proprio come comprarci un cucciolo di cane o di gatto giusto?

A mio parere sì. Poi c' è chi pensa che almeno se ne salva uno che altrimenti morirebbe, mentre quelli in adozione sono già in mani sicure.. ma io non sono d' accordo.

L'età dello svezzamento per un criceto non è importante come per un cane, nel senso che anche se vengono svezzati una settimana prima non si tirano addosso la stessa caterva di problemi dei cani/gatti. In genere la maturità sessuale coincide con quella dello svezzamento, quindi in molti,per evitare cucciolate multiple da cricetine estremamente giovani, preferiscono (a ragione, ci sono criceti che mettono incinte le madri anche a 24 giorni!) anticipare i tempi. Perciò ti consiglio di non formalizzarti troppo su questo xD

Edited by Peanut

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti,eccomi qua. Non ho mai avuto criceti ma se tutto va bene(ancora non è sicuro nulla) lo prenderò quest'estate,verso Giugno.

Volevo allora porvi la questione riguardo a dove prendere il criceto.

Piccola parentesi:sono un'amante di cani,e nel "nostro mondo" colui che alleva un cane di una determinata razza con passione,cura e competenza, è giusto che sia risarcito di questo suo lavoro. In breve,un bravo allevatore di cani spenderà molto per testare la salute dei cani che farà riprodurre,fare esposizioni per sottoporre i propri riproduttori al giudizio degli esperti, per nutrire al meglio la sua fattrice(così si chiama la femmina che fa i cuccioli) e anche i cuccioli,per scegliere il partner più adatto alla fattrice(in modo da operare una selezione,ovvero in modo da accoppiare due cani che rispondano allo standard fisico e caratteriale della razza),per sottoporre il cane a delle prove di lavoro in modo da assicurare al cliente che il cane sia stato selezionato anche per quanto concerne il carattere,ecc ecc

Ci sono le eccezioni,non tutti sono allevatori di questo genere,ma vi assicuro che ci sono.

Mi sono già dilungata troppo. Tutto questo per dirvi che io non sono quel tipo di persona contraria alla (così chiamata da alcuni in modo secondo me errato) "mercificazione degli esseri viventi". Come invece mi sembra che sia il sito,dove ho letto nella home,sezione acquisto,questa affermazione.

Però,ho fatto una riflessione,ovvero che ad es.,sempre nel "nostro mondo",comprare un cane da un negozio è ciò che di peggio si possa fare: nel 90% dei casi i cuccioli provengono dall'est,quindi sono inanzitutto malati,non si sa nulla di come sono stati cresciuti(ad es. quando sono stati staccati dalla mamma ecc) e hanno un costo esorbitante che NON ripaga PER NULLA il lavoro del negoziante che è stato PARI A 0,in quanto si è solo limitato a prenderli d'altra parte.

Quindi,riflettendoci,capisco che nel contesto "criceti",ove penso non esistano allevatori,chi è contro il loro commercio faccia bene. O almeno lo penso.

Sono proprio qui per chiedervi ,dopo questa lunga e spero non noiosa premessa,se ho più garanzie nel comprare un criceto in un negozio o nell'adottarlo. E se anche nel mondo criceti rivolgersi a un negozio è di quanto di peggio si possa fare.

Infatti,vedendo come questi esserini vivano così poco,desidererei,almeno per questa mia prima esperienza,un piccoletto da crescere in salute,con un buon carattere,e che è stato regolarmente a contatto con mamma e fratellini.

Ho letto che sono molto frequenti accoppiamenti con consaguinei,che sicuramente alterano la qualità e durata della vita dell'animale(il mio cane precedente era figlio di consaguinei ed è vissuto solo fino a 7 anni,ora non è detto che questo sia correlato alla consaguineità,ma non posso nemmeno negarlo),quindi,dove posso rivolgermi per avere almeno la garanzia di un criceto in salute??

Ho dato un'occhiata al sito dell'AIC,sono rimasta delusa perchè mi pare che non diano molte info riguardo agli annunci,ad esempio:

SIAMO TANTI CRICETINI RUSSI VITTIME DI IGNORANZA UMANA,E CERCHIAMO TUTTI CASA..UNA BELLA CASA,DOVE REGNI SOLO AMORE E CONSAPEVOLEZZA CHE SIAMO ESSERI VIVENTI ANCHE NOI,NON GIOCATTOLINI PER BAMBINI O CIBO PER RETTILI..

CI TROVIAMO IN PROVINCIA DI ROVIGO,MA POSSIAMO SPOSTARCI PER UNA BUONA ADOZIONE

Non si accenna nulla ad età,e soprattutto carattere e salute.

Fortunatamente poi ci sono anche quegli annunci dettagliati.

Però,sempre riflettendoci su,anche nel caso in cui il negozio non fosse un luogo adatto dove prendere un cricetino,dopotutto,poichè l'AIC un'associazione che recupera criceti abbandonati da privati,riuscirei comunque ad avere piu garanzie? Se sono stati abbandonati,le origini saranno incerte,potrebbero trattarsi anch'essi di cricetini consaguinei ecc...Perchè adottare dall'aic e non direttamente da un privato?

Quindi,dopo tutto sto poema,secondo voi dove prendere un criceto e perchè?

Spero di non essere risultata,boh,antipatica,ma ci tengo a valutare tutto,anche se si tratta "solo" di un criceto,come alcuni possono pensare! ;)

ciao sissi, inizio col dirti che come dicono pallocchio e peanut è meglio adottarlo il criceto piuttosto che prenderlo in negozio.

Io sto ancora rimpiangendo di non aver dato una casa a uno di quei piccoli da adottare anche se c 'è da dire che anche quelliin negozio non se la passano tanto bene.

comunque fai come vuoi io ti ho soltanto consigliato

:P

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×